In questi tempi di pandemia A.S.Ter non si è mai fermata. Anche in fase di lockdown ha sempre continuato a prendersi cura della nostra Genova intervenendo sul verde pubblico, strade, impianti di illuminazione e rivi.

Oggi, con la stagione balneare alle porte, A.S.Ter sta intensificando i suoi sforzi su spiagge e arenili attuando ripascimenti di litorali e sgomberi di torrenti, così che i cittadini amanti del mare possano goderne in totale sicurezza.

Sulla spiaggia di Voltri, in questi giorni, sta operando un escavatore cingolato che A.S.Ter ha ricondizionato con fluidi ecologici per salvaguardare le nostre belle coste. Sostituendo i normali oli idraulici e motore con prodotti ecosostenibili e biodegradabili – che offrono maggiori garanzie nell’eventualità di rotture di condotti interni del mezzo e di successivo sversamento sul terreno – non sarà più necessario intervenire con azioni di bonifica del suolo in caso di guasto.

Al centro delle preoccupazioni di A.S.Ter c’è da sempre il benessere del cittadino e dell’ambiente dove vive. Per questo ci assicuriamo di essere sempre all’avanguardia con tecniche e mezzi che rispettino l’ambiente e la città.