POLITICA DELLA QUALITA’

A.S.Ter. ha progettato il proprio sistema di gestione per raggiungere gli obiettivi e per migliorare con continuità le prestazioni, in modo da soddisfare le esigenze ed aspettative dei propri clienti e in particolar modo del Comune di Genova che costituisce il punto di riferimento di tutte le attività aziendali delle altre parti interessate (collettività, proprietari/soci, dipendenti, fornitori).
Per il conseguimento degli obiettivi per la qualità, A.S.Ter. si ispira alle Linee guida della Qualità e ai principi di gestione sotto indicati.

 

Le linee guida della qualità:

Conoscere le esigenze del Cliente e soddisfarne le aspettative

Promuovere continui miglioramenti nei processi, nei prodotti e nei servizi

Curare l’immagine aziendale

Trasformare esigenze ed aspettative del Cliente in prescrizioni per il prodotto e per il servizio

Coinvolgere tutti i dipendenti nel raggiungimento degli obiettivi della qualità

Realizzare processi aziendali che assicurino prodotti e servizi assolutamente conformi alle prescrizioni

Cogliere le aspettative del cliente migliorando la competitività aziendale

1.

Orientamento al cliente

A.S.Ter. mira al soddisfacimento dei bisogni dei clienti e, pertanto, tutta l’organizzazione deve essere impostata e funzionare in modo da comprendere le loro esigenze, realizzarne le aspettative, e possibilmente superarle.

2.

Leadership

I dirigenti aziendali, i quadri, i responsabili di funzione, i capi squadra devono essere i primi interpreti della strategia aziendale e, lavorando in sintonia, favorire la creazione di un ambiente di lavoro che permetta il pieno coinvolgimento del personale nel raggiungimento degli obiettivi di A.S.Ter.

3.

Coinvolgimento del personale

I dipendenti, a tutti i livelli, costituiscono la principale risorsa di A.S.Ter. ed il loro coinvolgimento è condizione per il corretto funzionamento dell’organizzazione e quindi per il conseguimento degli obiettivi aziendali.

4.

Approccio ai processi

Per raggiungere i risultati desiderati con la maggior efficienza possibile A.S.Ter. approccia attività e risorse determinandone i processi di gestione.

5.

Approccio sistemico della gestione

Tutta l’organizzazione di A.S.Ter. è impegnata ad identificare, realizzare e gestire il sistema aziendale avendo cura delle interconnessioni dei processi per perseguire i propri obiettivi in modo efficace ed efficiente.

6.

Miglioramento continuo

Il miglioramento continuativo è un obiettivo permanente di A.S.Ter..

7.

Decisioni basate sui dati di fatto

Per l’ efficacia delle decisioni A.S.Ter. basa le sue scelte sull’analisi, logica ed obiettiva, di dati ed informazioni reali.

8.

Rapporti di mutuo beneficio con i fornitori

A.S.Ter. ispira le sue scelte e i suoi comportamenti considerando il rapporto di reciproco beneficio fra la propria organizzazione ed i suoi fornitori. In particolare A.S.Ter. intende rispettare le seguenti esigenze nei confronti delle parti interessate:

  • proprietà: salvaguardia del patrimonio affidato e adeguata remunerazione degli investimenti effettuati;
  • dipendenti: crescita professionale e ambiente di lavoro stimolante e sereno;
  • collaboratori: rispetto del contributo professionale;
  • clienti: piena comprensione delle loro esigenze;
  • fornitori: rapporto di partnership;
  • partner potenziali: piena comprensione delle loro esigenze e rapporto in sintonia;
  • mercato: piena comprensione delle esigenze attuali e future.
9.

Certificazione di prodotto per il conglomerato bituminoso

A.S.Ter. ha acquisito la Certificazione di prodotto per il conglomerato bituminoso ( Marchio CE) e ha potenziato, nell’ambito della gestione rifiuti, la raccolta differenziata. La Direzione si assume l’impegno di applicare in prima persona le regole stabilite nel Manuale della Qualità e nelle procedure/istruzioni in esso richiamate e di verificarne l‘applicazione da parte di tutto il personale, accertando periodicamente che i requisiti definiti siano sistematicamente applicati e mantenuti nel tempo. Lo strumento per assicurare l’efficacia e l’adeguatezza del S.Q. è l’impegno della Direzione nel tempo a riesaminare periodicamente le modalità di applicazione.

RECLAMI

Cosa è un reclamo? Non è certo una segnalazione o una richiesta di intervento, ma è una protesta formale che si avanza quando si ritiene di essere stati vittime di un’ingiustizia o di un danno a seguito di un intervento eseguito.

Per inoltrare un reclamo ad A.S.Ter. Vi chiediamo di utilizzare il modulo che trovate cliccando > QUI < debitamente compilato in ogni sua parte e spedito al nr. di fax appositamente dedicato, lo 010.9810317