In questi giorni è in corso lo sgombero della tombinatura del rio S. Antonino nel tratto sottostradale di Via Veilino e nella sua prosecuzione dentro il Cimitero di Staglieno (galleria St. Antonino).
La finalità del lavoro è quella di ridare piena defluenza alle acque provenienti da monte per raggiungere il Torrente Bisagno onde evitare il pericolo di tracimazione considerato anche il periodo di alta frequentazione.
L’intervento si rivela particolarmente difficoltoso poiché la tombinatura risulta essere molto bassa – circa 1,30 mt di altezza – e quindi la raccolta del materiale depositato dall’acqua avviene manualmente.
Nel contempo si è intervenuti sul Rio Mermi, altro affluente del Torrente Bisagno, dove ASTer ha provveduto a liberare la canalizzazione ,di recente esecuzione, dalla presenza di tubi che potevano creare ostacolo alla defluenza delle acque.

aster rio s antonino 1aster rio s antonino 2

aster rio mermi