I lavori di riqualificazione di Mura delle Cappuccine sono parte di un più ampio programma di interventi straordinari detto “PIANO STRAORDINARIO MANUTENZIONI 2015” voluto e finanziato dal Comune di Genova al fine di sanare alcune situazioni di forte degrado che interessano varie zone della città.
La proposta di progetto redatto da A.S.Ter. ha come priorità il recupero della vivibilità e la messa in sicurezza del tratto di passeggiata che si sviluppa per circa 400 m sul tracciato delle mura storiche della città . Il tratto di intervento è localizzato da Mura delle Cappuccine all’innesto con le Mura del Prato. Il progetto, approvato dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Liguria, oltre al proposito di sanare la situazione di degrado aspira a riconsegnare una connotazione storico – culturale al percorso ed a valorizzare gli elementi di pregio che lo contraddistinguono.
La nuova pavimentazione del tracciato pedonale si avvarrà di due tipologie di materiali affiancati ma che per caratteristiche tecniche identificano due situazioni differenti: un nastro di pavimentazione in cubetti sarà steso lungo tutto il perimetro delle mura, per un’ampiezza trasversale di 1,20 metri; il resto del percorso sarà pavimentato con una pavimentazione naturale tipo calcestre, in graniglia calcarea. Questa soluzione garantisce l’aerazione delle radici facendo sì che la tendenza all’affioramento delle stesse venga mitigata.

Layout1

sezione sel progetto

sezione sel progetto

legenda progetto

legenda progetto