È con orgoglio che comunichiamo il completamento del lavoro di sostituzione delle lampade dei 1100 lampioni della strada Aldo Moro, la Sopraelevata, come era nei desideri del Comune fin dal 2015.

La Società City Green Light, attualmente aggiudicataria dei lavori di ammodernamento e manutenzione dell’illuminazione pubblica della nostra città, ha affidato ai nostri tecnici ed operai la cura della sostituzione dei 1100 punti luce della Sopraelevata con nuovi faretti a led. L’intervento si è svolto in orario notturno, dalle 22:00 alle 06:00, nell’arco di tempo dal 15 settembre al 6 novembre 2020.

Dovendo mantenere le plafoniere della storica architettura della strada, il lavoro – tecnicamente detto di retrofitting –  si è concentrato sulla parte tecnologica, ovvero sulla piastra e sulla lampada. Oltre al miglioramento notturno dell’illuminazione in Sopraelevata, l’intervento avrà benefici anche a livello di consumo energetico cittadino, che sarà decisamente inferiore rispetto al precedente sistema di illuminazione a lampade ad incandescenza.
Durante i lavori, si è anche provveduto al rifacimento della segnaletica orizzontale.

Dopo questo intervento, forse il più impegnativo, proseguiremo con le direttrici più trafficate della città da Via Adamoli, a Corso Europa e infine a Corso Italia. Dei 55 mila punti di illuminazione oggetto dei lavori – la città ne conta 58 mila totali, ma 2500 sono già stati aggiornati tecnologicamente – A.S.Ter. ne curerà 7580.
Alla conclusione di questa fase la responsabilità della manutenzione ordinaria dell’illuminazione genovese tornerà a capo esclusivamente a CGL, ma noi di A.S.Ter. resteremo comunque come advisor qualora dovessero presentarsi problemi durante lo svolgimento dei lavori.