Riaprono sabato 8 Aprile  i Parchi di Villa Serra e Villa Grimaldi dopo i lavori di messa in sicurezza a seguito degli eventi meteo dell’ottobre scorso.  Il parco di Villa Groppallo necessita ancora di alcuni ultimi interventi in particolare nella ringhiera verso la ferrovia (lavori in corso da parte di RFI) e di attecchimento dei prati.   Il Parco potrebbe essere riaperto a Maggio o comunque entro la fine dell’anno scolastico.

Sono ancora chiuse le aree oltre la ferrovia in Villa Grimaldi e la parte meridionale di Villa Serra dove mancano importanti recinzioni di separazione dalla ferrovia. In queste aree continuerà la regolare manutenzione del verde per una riapertura completa auspicabile in autunno (RFI ha avviato i controlli sul cavalcavia danneggiato).

Gli accessi attualmente fruibili sono quelli di Villa Serra e Villa Grimaldi e l’accesso dalla passeggiata Anita Garibaldi in Villa Serra.

Lavori eseguiti

In sei mesi di chiusura sono stati eseguiti da ASTer importanti interventi di messa in sicurezza e ripristino.

Il primo intervento è stato quello di taglio e recupero  dei 141 alberi caduti su strade, ferrovia e vialetti. Oltre gli alberi caduti erano rimasti  54 alberi irrimediabilmente danneggiati da tagliare. Gli alberi residui sono stati oggetto di specifici controlli (310 verifiche) che hanno evidenziato ulteriori 15 alberi pericolosi che sono stati eliminati.

Sono stati eseguiti oltre 200 interventi di potatura per messa in sicurezza ed eliminazione di rami danneggiati o riforma di piante che hanno perso parte della chioma.

Tutto il materiale legnoso (oltre 1000 t) è stato raccolto, cippato e inviato a utilizzo come biomassa.

I prati sono stati ripuliti e in parte riseminati, alcuni sono ancora recintati al fine di garantire un buon attecchimento. Sono state riparate molte panchine e i cestoni portarifiuti danneggiati.

Tutti gli impianti elettrici di illuminazione sono stati isolati (messi a terra) e sono quindi in sicurezza.

Molto rimane da fare

Sono ancora in corso importanti interventi sugli impianti di irrigazione: si sono verificati danni nei tubi interrati e le perdite vengono verificate aprendo i diversi settori. L’impianto dovrebbe tornare a pieno regime nel corso del prossimo mese. Tutte le fontanelle potabili hanno un collegamento dedicato all’acquedotto e sono funzionanti.

Verranno riparati alcuni tratti di pavimentazione danneggiata.

A breve inizieranno i lavori di riparazione del tetto della palestrina di Villa Grimaldi.

Si sta procedendo con la valutazione dell’intervento sul muro di contenimento di Via Serra Groppallo, in parte crollato ma  danneggiato in più punti.

Ringraziamenti

Un lavoro duro e impegnativo non ha interessato solo i giardinieri e i tecnici di ASTer.

Ringraziamo la Società Gruppo Lisi S.C.R.L. che ha garantito il recupero del materiale legnoso a costo zero per il Comune, i Vigili Urbani del Distretto IX di Genova Nervi, che hanno collaborato nella difficile operazione di transito dei mezzi pesanti che hanno asportato il legname residuato dai Parchi.

Ringraziamo i ragazzi richiedenti asilo in stage professionale, dell’Ufficio Inserimenti Lavorativi del Comune di Genova che hanno affiancato i Giardinieri di ASTer nel loro percorso formativo.

Ringraziamo tutte le classi dell’Istituto Marsano di Molassana e Sant’Ilario che si sono alternate  in esercitazione pratica lavorando nei parchi seguiti dai loro professori secondo gli indirizzi dei giardinieri di ASTer. Saremo grati agli utenti che rispetteranno i giovani prati e gli alberi che stanno rivegetando.

Un lavoro continuo

Per la loro natura di esseri viventi i Parchi hanno bisogno di cure continue. Il lavori ordinari e straordinari continueranno da parte di ASTer al fine di garantire la completa fruizione.