Sabato 20 e domenica 21 novembre quattro parchi delle più belle ville storiche aprono i cancelli a visite botaniche dedicate a genovesi e turisti

Dopo il grande successo dell’edizione inaugurale di settembre, i cui cinquecento posti disponibili sono stati esauriti dopo poche ore dall’apertura delle prenotazioni, sabato 20 e domenica 21 novembre torna l’appuntamento con “Una Villa al Giorno”, evento organizzato da A.S.Ter. in collaborazione con il Comune di Genova ora proposto in versione speciale per la Giornata Nazionale dell’Albero. Il progetto è nato con il desiderio di condurre per mano cittadini e turisti in un viaggio alla scoperta delle bellezze dei giardini e dei parchi-storici delle ville genovesi raccontandone le meraviglie e l’impegno che occorre per preservarle.

Questa volta protagoniste saranno Villetta Di Negro e Villa Luxoro (sabato 20 novembre) insieme a Villa Imperiale e Villa Rossi Martini (domenica 21 novembre). Per l’occasione il filo conduttore degli itinerari e dei racconti proposti saranno gli alberi, proposti nei loro molteplici aspetti biologici, botanici, morfologici, agronomici, storici ed ambientali.

Ogni giornata comprenderà turni di visita gratuiti di circa un’ora e mezza, alle 10.30 e alle 14.30, ciascuno riservato a quaranta persone: sabato 20 novembre a Villetta Di Negro e Villa Luxoro; domenica 21 novembre a Villa Imperiale e Villa Rossi Martini. Sabato, a corollario dei tour botanici, i curatori dei musei di Villetta Di Negro e Villa Luxoro proporranno una lectio brevis sul tema dell’albero.

In ottemperanza alle norme anti Covid-19, e data la partecipazione estesa a più visitatori, sarà obbligatorio indossare la mascherina durante alcuni momenti del tour guidato e quando non sarà possibile far rispettare le corrette misure di distanziamento.

«Il grande successo dell’edizione inaugurale ha confermato che il progetto di “Una Villa al Giorno” è vincente sotto molteplici aspetti e rinnovarlo in occasione della “Giornata dell’Albero” lo trovo molto interessante – dichiara l’assessore al bilancio e manutenzioni Pietro Piciocchi. Ringrazio A.S.Ter. per avere ideato questo evento diffuso sul territorio cittadino e i suoi tecnici per la disponibilità a divulgare le loro competenze. Questo evento è il frutto di un percorso iniziato mesi fa e consentirà di valorizzare ulteriormente il livello assoluto del patrimonio storico, artistico e botanico di Genova. Scoprirne le meraviglie, apprendendone caratteristiche e segreti, è un’opportunità da non perdere».

Non potevamo aver migliore occasione della Giornata Nazionale dell’Albero –  spiega il CEO di A.S.Ter., Antonello Guiducci –  per tornare a ‘raccontare’ i parchi di quattro tra le più caratteristiche Ville genovesi, con l’obiettivo di osservare e cercare di capire il valore degli alberi in esse gelosamente conservati.

L’intento è far avvicinare il pubblico genovese al patrimonio arboreo della nostra città, la cui cura vede quotidianamente impegnate le maestranze della ns. Azienda.”

Per partecipare occorre prenotarsi online – sino ad un’ora prima dell’inizio di ogni singolo evento –  sul portale VisitGenoa.it al link www.visitgenoa.it/una-villa-al-giorno dove, oltre a tutte le informazioni, è possibile reperire approfondimenti e materiale multimediale. La procedura di prenotazione su piattaforma Eventbrite prevede il rilascio di un codice da presentare al momento del check-in. È comunque possibile stampare il proprio biglietto ed esibirlo all’ingresso del sito dedicato.

In caso di condizioni meteo avverse, consultare la pagina dedicata all’evento al link www.visitgenoa.it/una-villa-al-giorno, per le indicazioni del caso ed eventuali posticipi.

Per maggiori informazioni scrivere a info@astergenova.it.