Da sempre Genova usa questo vessillo.

Da sempre la bandiera di San Giorgio è la Bandêa de Zena 🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿
 
Croce rossa su campo bianco, ha accompagnato per mare 🌊 e per terra le alterne vicende della Repubblica Genovese, racchiudendo nel segno della croce il simbolo del Cristianesimo ed anche Vittoria e Liberazione.
Una bandiera tanto rispettata e temuta che perfino l’Inghilterra richiese ed ottenne la possibilità di usarla sulle navi che solcavano il Mar Mediterraneo e il Mar Nero, per avere la protezione della flotta genovese contro i pirati: Sua Maestà corrispondeva perfino un tributo annuale al Doge per il suo “nolo”!
Oggi è il “suo” giorno, il giorno dell’orgoglio per tutti noi genovesi. Anche sopra il nostro portone, nella nostra sede di Via XX Settembre, ce n’è una che garrisce baldanzosa, a salutare i passanti.
Ma c’è un altro forte simbolo della città, la Fontana ⛲️ di Piazza De Ferrari, ombelico di una genovesità “moderna”, che in queste sere, si colorerà di bianco e rosso per renderle omaggio!

Con sapienti intersezioni di luci, infatti, i nostri tecnici del Settore Impianti hanno saputo accendere con i colori della nostra città questi getti, impetuosi come la nostra storia!
Pe Zena e pe San Giorgio!